Basilicata - Matera - Matera

Lecce e le perle del Barocco

  • Tour ed Escursioni
  • Tour (voli esclusi) , Tour in bici
  • 8 giorni / 7 notti
  • Pernottamento e prima colazione

Nel profondo sud d’Italia, tra vigneti e oliveti, si celano splendidi tesori barocchi e antichi borghi. Dai sassi di Matera unici al mondo, al barocco di Lecce passando per i trulli di Alberobello. Tappa obbligata anche ad Ostuni, con le sue case imbiancate a calce abbarbicate su tre colli: ogni angolo della città è un belvedere, con un panorama sugli oliveti che tingono le colline. Sole, acque cristalline e un’atmosfera immutata nel tempo le vere protagoniste di questa vacanza in bici tra le perle del Mediterraneo.

Caratteristiche
Pianeggiante con qualche breve salita, su stradine secondarie a basso traffico. Non è richiesto alcun tipo di allenamento sportivo particolare, solo un po’ di abitudine alla bici e a qualche salita.

Formula vacanza:
in gruppo

Dettagli

Itinerario

1° Matera.
Arrivo individuale a Matera nel pomeriggio.
Piccolo e affascinate centro, Matera è situata nel cuore di una regione in cui l’erosione ha plasmato il paesaggio e l’ha reso unico, scavando gole profonde. La città è conosciuta soprattutto per le sue caratteristiche abitazioni addossate alla roccia, i “Sassi”, oggetto di un costante e minuzioso recupero.

2° Matera – Alberobello (70 km).
Saliamo in sella alla volta di Alberobello, la città dei trulli.  Un borgo unico al mondo e patrimonio dell’UNESCO che sorge su due colline: ad est la città nuova mentre ad ovest ci ritroviamo a passeggiare tra viottoli e stradine circondati dai tipici edifici a cono che ospitano case, negozi e la chiesa del paese. Lungo la strada passiamo per Gioia del Colle, rinomato per le gustose mozzarelle “fior di latte”.


3° Alberobello – Ostuni  (45 km).
Attraversando la campagna ci dirigiamo verso Ostuni, gioiello architettonico chiamato anche “La città bianca” per la predominanza del bianco in tutti i suoi edifici. Lungo il percorso appuntamento con il gusto a Locorotondo, per scoprire i sapori e la storia della sua cantina sociale. Volendo potremmo fare una leggera deviazione del percorso per raggiungere anche Martina Franca e il suo caratteristico centro storico in stile barocco.

4° Ostuni – Lecce – Gallipoli (50 km + 70 km di transfer).
In treno o in bus raggiungiamo Lecce e partiamo subito alla volta di Gallipoli, autentica perla dello Ionio, con il suo intatto centro abitato, raro esempio di città isola completamente protetta dal mare. Pedalando tra vigneti, uliveti e muretti a secco tocchiamo le cittadine di Copertino, col suo stupendo castello, Nardò, meraviglia del barocco salentino e possiamo concederci il nostro primo tuffo, a Santa Maria al Bagno.

5° Gallipoli – Santa Maria di Leuca (50 km).
Mare mare mare! Oggi infatti pedaliamo lungo la costa fino a Santa Maria di Leuca, il cui nome deriva dal greco “leukos”, che significa bianco: vi basterà uno sguardo per capire perché.  Siamo proprio nel tacco d’Italia, e durante la nostra pedalata ci fermeremo ad ammirare una misteriosa attrazione: la Grotta del Diavolo, così chiamata perché i lugubri rumori provenienti dall’interno venivano attribuiti a dei diavoli! E se il tempo lo permette ci stenderemo al sole in una delle tante splendide spiagge sabbiose per concederci un po’ di relax e di mare. 

6° Santa Maria di Leuca – Otranto (55 km).
Saltiamo in sella per raggiungere Otranto costeggiando il mare. La città più a Oriente d’Italia conserva dei veri gioielli: da non perdere la cattedrale e il Castello Aragonese. Raggiungiamo anche Castro dove visitiamo una meraviglia naturalistica che ci lascerà senza parole: la Grotta della Zinzilusa.  Il nome deriva dalla parola dialettale Zinzuli, stracci: le numerose stalattiti ricordano infatti proprio degli stracci appesi ad asciugare. I più attenti potranno scorgere nei colli Masseria Cippano, una medievale edificio di controllo dove sono state ambientate alcune scene del film “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek.

7° Otranto – Lecce (55 km).
Scoperto l’incanto delle strade lastricate di pietra viva del borgo antico di Otranto, risaliamo in bici lungo la litoranea adriatica, attraversando i laghi Alimini circondati dalla macchia mediterranea, per ritornare poi a Lecce. Capitale naturale del Salento è la città pugliese che più di ogni altra conserva integra la sua identità storica e culturale. Lungo il tragitto sostiamo ad Acaia, unico esempio di città fortificata del sud Italia e ammiriamo la Grotta della Poesia a Roca, una tipica rocca carsica a cui è crollato il tetto, raggiungibile anche a nuoto.

8° Lecce.
Dopo colazione, saluti, abbracci e rientro individuale. Chi vorrà potrà concedersi un po’ di tempo in città: consigliamo un giro del centro storico per ammirare la Basilica di Santa Croce, la Cattedrale e Piazza del Duomo.

Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco. In caso di chiusura di musei, monumenti e siti non prevedibili al momento della pubblicazione del presente programma, il tour operator si riserva il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco. 

Pernottamenti e Pasti

Sistemazione in hotel 3/4*, in camere doppie con bagno. Sono incluse 7 notti con colazione e 3 cene.
ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

Bici e Accessori


Citybike robuste e affidabili, dotate di cambio a 21/27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio. Ogni bici è dotata di una borsa laterale.
Anche se non è obbligatorio, il casco è sempre consigliato. Tuttavia, non vi verrà fornito dal tour operator; per questo consigliamo sempre di avere con sé il proprio.


Al vostro fianco

Accompagnatore per tutta la durata del viaggio e auto di supporto per il trasporto dei bagagli e per assistenza in caso di necessità. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili (magari su come utilizzare correttamene il cambio della bici).

Date e prezzi
Prezzo
Incluso/Escluso

Quota per persona a pacchetto in camera doppia.

Su richiesta possibilità di prenotazione volo.

La quota comprende:
- 7 pernottamenti con colazione
- 3 cene (bevande escluse)
- accompagnatore
- materiale informativo in italiano
- transfer del 4° giorno
- trasporto bagagli
- assicurazione medico/bagaglio

La quota non comprende:
- viaggio verso il punto di partenza e dal punto di arrivo
- tutto quanto non espressamente citato nella 'quota comprende'
- tasse di soggiorno dove previste

Possibilità di notti extra in doppia/singola con colazione: chiedi al tuo promotore.

Appunti di Viaggio

In aereo
L'aeroporto di Bari è ben collegato alle principali città italiane da compagnie aeree, sia low-cost sia di linea. Per orari e tariffe: Alitalia, Easy jet, Ryanair.


Dall’aeroporto di Bari a Matera: 


Gli autobus che dall'aeroporto vi accompagnano alla Stazione Centrale di Bari, Piazza Aldo Moro sono abbastanza frequenti. Una volta in piazza Aldo Moro, non andate alla Stazione FS, ma nel Palazzo delle FAL (Ferrovie Appulo Lucane), dove potrete prendere un treno per Matera, che parte circa una volta l’ora, per una durata dai sessanta ai novanta minuti. Informatevi se il treno è diretto, altrimenti dovrete scendere ad Altamura e cambiare treno. Per gli orari, potete anche chiamare il n° 0835 332861 o visitare il sito web delle Ferrovie Appulo Lucane. Consuete che i treni delle ferrovie Appulo Lucane non viaggiano nei giorni festivi; è comunque attivo un servizio sostitutivo in bus. In alternativa il servizio di trasporto Puglia airbus collega mediante bus navetta lo scalo aeroportuale di Bari con il capoluogo Matera.


In treno
Matera (stazione Matera Villa Longo) è servita dalle Ferrovie Appulo Lucane a scartamento ridotto F.A.L. che la collegano a BARI (60 km) in tempi che vanno dai sessanta ai novanta minuti. Attenzione, nei giorni festivi i treni non viaggiano: il collegamento è comunque assicurato dal servizio bus sostitutivo che ha comunque orari ridotti.


Per chi giunge dai centri più prossimi alla costa tirrenica (Firenze, Roma, Napoli), potrebbe essere utile raggiungere la stazione di Ferrandina, da cui partono bus di collegamento per Matera gestiti dalle Ferrovie Appulo Lucane.


In auto
Dalla costa tirrenica: immettersi nell'autostrada Salerno - Reggio Calabria. Seguire le indicazioni per Potenza. Quindi proseguire per Metaponto lungo la SS 407  "Basentana" fino alle indicazioni Matera nei pressi di Ferrandina Scalo. Dalla costa adriatica: Percorrere l'autostrada Bologna-Taranto fino all'uscita Bari Nord. Proseguire per la zona industriale, per Altamura-Matera, cioè le SS 96 e poi la SS 99, di prossimo ammodernamento.


Parcheggio
L’hotel di Matera non ha parcheggio. E’ comunque possibile lasciare l’auto presso il parcheggio “Garage Damasco” - Recinto XX Settembre, 12 - al costo di circa 10 € il giorno.


Ritorno
Per ritornare a Matera potete prendere un treno fino Bari Centrale (transfer ca. 2 ore, biglietto da 10 a 19 €, controllate orari e prezzi sul sito di Trenitalia), e poi un altro per Matera (transfer ca. 90 min, biglietto ca. 10 €, controllate prezzi e orari sul sito delle Ferrovie Appulo Lucane.


L’aeroporto più vicino a Lecce è quello di Brindisi. 


Ecco le principali compagnie che volano da Brindisi:


L’aeroporto di Brindisi è ben collegato a Lecce con frequenti bus di Sull’airbus: costo 7/8 €, tempo di percorrenza circa 45 minuti. Per maggiori informazioni visitate il sito Puglia airbus.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!